Siete interessati al trattamento ad alta pressione (HPP), ma volete mantenere i livelli attuali? JBT Avure HPP ha recentemente lanciato cestelli di dimensioni maggiori per consentire una capacità di carico significativamente più elevata rispetto a quella disponibile in precedenza nel settore, con il risultato che i clienti possono lavorare volumi molto maggiori durante ogni ciclo HPP.

L'innovazione di Avure rappresenta una soluzione ingegnosa per aumentare la produttività dell'HPP senza incidere sull'ingombro e sulla superficie, aiutando allo stesso tempo i clienti a risparmiare sui costi delle utenze grazie alla lavorazione di un maggior numero di prodotti durante ogni ciclo.

"Piuttosto che aumentare le dimensioni delle macchine HPP per aumentare la capacità, Avure ha aumentato il diametro dei nostri cestelli", afferma il vicepresidente senior di JBT Avure per la microbiologia, dottor Errol Raghubeer.

"La capacità di carico è significativamente più elevata se si dispone di un diametro più ampio rispetto a un diametro più piccolo".

Il risultato? Più prodotti per ciclo. "Anche se si dispone di due recipienti con una capacità di 525 litri, un recipiente più grasso - più corto e con un diametro più ampio - farà passare più prodotti rispetto allo stesso recipiente da 525 litri, ma più lungo e con un diametro più piccolo", spiega il dottor Raghubeer. "Il motivo è che, con un diametro maggiore, si consuma più spazio in profondità".

(da sinistra a destra) Il cestello singolo AV-10 di JBT Avure, l'AVM a due cestelli da 350 litri e l'AVX a due cestelli da 525 litri.

A titolo di confronto, con un tempo di attesa di tre minuti a 6.000 bar, il recipiente in pressione AV-10 di Avure (con un volume del cestello di 90 litri e un'efficienza di riempimento del 65%) può raggiungere una produzione di 1.290 libbre all'ora. L'AV-40X, con un volume del cestello di 475 litri e un'efficienza di riempimento dell'80%, può lavorare più di 5.000 libbre di prodotto all'ora. L'AV-70X, il sistema a più alta produttività del settore, può produrre oltre 9.000 libbre all'ora a 6.000 bar con un tempo di attesa di tre minuti.

Una tecnologia a marchio pulito, l'HPP può estendere la durata di conservazione della maggior parte degli alimenti da 60 a 180 giorniovvero due o quattro volte di più rispetto ai metodi di conservazione tradizionali. Inoltre, l'HPP ha il vantaggio di mantenere la naturale nutrizione, freschezza, consistenza e sapore degli alimenti.

Il processo completamente naturale utilizza acqua pura a pressioni incredibilmente elevate - fino a 6.000 bar o 87.000 psi - per inattivare gli agenti patogeni di origine alimentarecome la listeria, l'E. coli e la salmonella senza conservanti, sostanze chimiche o calore.